martedì 30 giugno 2015

Come riconoscere un prodotto in vera pelle

Come riconoscere un prodotto in vera pelle
Un borsello da uomo in vera pelle 
Qualche mese fa, vi parlammo delle 5 regole per riconoscere una vera pelle (marchio affidabile, prezzo, colore, prova dell'accendino e odore) in modo da non poter incorrere in varie truffe. In questo approfondimento, vi daremo ulteriori indicazioni per essere veramente sicuri di aver acquistato un prodotto in vera pelle come immaginate. Innanzitutto, dovete provare a toccare con mano il materiale per qualche secondo. Se una volta tolta la mano si avverte un po' di calore, allora siete di fronte a vera pelle. Se invece avete delle goccioline di sudore sulle vostre dita, allora è un prodotto sintetico e non di valore. Non solo: i prodotti in vera pelle sono morbidi mentre quelli in plastica sono duri. Inoltre, un altro aspetto da tenere in considerazione è la superficie: paradossalmente, se è imperfetta vuol dire che il prodotto è naturale. Può sembrare strano, ma è così. Inoltre, se dove ci sono le cuciture, in caso di un prodotto di plastica, la parte sottostante sarà in stoffa. Non solo: provate a graffiare (leggermente) il prodotto in questione. In caso di vera pelle si formerà un segno che, strofinandolo leggermente, andrà via: in caso di un oggetto di plastica, invece, non succederà praticamente niente. Ed in caso di usura nel tempo? Gli effetti - sui prodotti in vera pelle - sono un effetto morbidezza più marcato, mentre la finta pelle si spacca. Insomma, basta davvero poco per riconoscere un prodotto in vera pelle



Vuoi acquistare un prodotto in pelle? Scopri la collezione del brand "il Kuoio" che ha punti vendita in tutta Italia (clicca qui per scoprirli): troverai la soluzione migliore per te!


--- Seguici su Facebook e Twitter ---

Nessun commento:

Posta un commento